Vmax – Sconfiggi il nemico

Tra un ciclista e il suo miglior tempo a cronometro, si frappone un nemico insidioso: l‘aria.

Tutti la combattono, dal momento che la sua resistenza aumenta con il quadrato della velocità. E’ la sfida fondamentale dietro alla continua battaglia di atleti e ingegneri per ingannare madre natura. Noi abbiamo la nostra soluzione.

Massima velocità

Il massimo rapporto spazio-tempo al quale qualcuno o qualcosa è in grado di muoversi o operare.

Position-to-Perform

Possibilità della postazione di comando di modificarsi per creare una posizione aerodinamica sostenibile per l’atleta.

Sistema aerodinamico integrato

Ottimizza la prestazione in ogni condizione di vento.

Da un lato, progettazione aerodinamica ottimizzata, integrazione dei componenti e dei cavi sono gli ingredienti chiave per l’aerodinamica di una bicicletta, dall’altro la regolabilità del manubrio, degli appoggi, la posizione della sella, lo sono per assicurarti di mantenere una posizione comoda per la durata dello sforzo. Alla fine le sole incognite sulla linea d’arrivo sono le tue gambe, i tuoi polmoni e la tua concentrazione.

p2p

Un telaio estremamente veloce è un buon inizio ma aggiungere un sistema di posizionamento aerodinamico versatile rende il tutto a prova di record. Il ridefinito sistema Position-to-Perform (P2P) consente ai triatleti di trovare i propri punti di contatto ideali senza sacrficare l’aerodinamica, indipendentemente da quanto possa essere aggressivo o economico il settaggio dell’avantreno.

subA

SubA perfeziona l’efficienza aerodinamica tramite la riduzione della resistenza all’aria. Otteniamo questo risultato con l’ottimizzazione di tre performance chiave: la sezione dei tubi dal punto di vista aerodinamico, alto grado di integrazione delle parti e componenti specifici che consentano il posizionamento dell’atleta.

Ottimizzazione delle sezioni aerodinamiche dei tubi

A seguito di una collaborazione lunga tre anni con Sauber Engineering, il rinnovato concetto SubA rilancia i nostri vantaggi aerodinammici: tubi con profili troncati, forme dei tubi studiate per la stabilità ai venti laterali, forcella a cerniera, sezione frontale super-ridotta e massima integrazione dei componenti.

Integrazione delle parti

La completa integrazione di cavi, una concezione del telaio che prende in seria considerazione spazi per riporre oggetti e la nostra forcella con testa a cerniera (con pinze freno integrate) concorrono tutti a ridurre al minimo l’esposizione all’aria.

Componenti specifici per il posizionamento

Negli sforzi di lunga durata, quando la frazione di bici precede quella di corsa, gli atleti tendono a preferire una posizione meno aggressiva. Noi abbiamo sviluppato soluzione come il V-Cockpit e il Flat-Cockpit per ottenere sempre la migliore performance aerodinamica, adattandosi alle preferenze di ogni ciclista in fatto di altezza degli appoggi dei gomiti.

Una nuova Timemachine con un nuovo obiettivo: forma, funzione, posizione

Play

Ergonomia del ciclista: Posizioni aerodinamiche funzionali, efficaci e mantenibili

La performance al centro: Position-to-Perform ha l'obiettivo di adatarsi alle misure di qualunque atleta

Facilmente adattabile: Pronta per ogni specialità: dall'Ironman allo sprint, passando per quello che c'è in mezzo

Biciclette con questa tecnologia